Il ritorno di Loco Dice al Tenax

Il ritorno di Loco Dice al Tenax Il ritorno di Loco Dice al Tenax

Al Tenax lo stavamo aspettando da un po’ di tempo, ci siamo! Per questo evento di sabato un grande ritorno; dopo due anni di assenza Loco Dice finalmente in consolle per Nobody’s Perfect insieme a Luca Donzelli. Tunisino di nascita ma tedesco di adozione, il dj e produttore esordisce giovanissimo con lo pseudonimo “Dice’C” nel circuito rap tedesco, dove arriva a dividere il palco insieme a Snoop Dogg, Jamiroquai ed Usher.

Nel ’94 escono le prime produzioni hip hop a suo nome ma durante i suoi dj set si inizia a preferire sound più house e techno. Comincia così una collaborazione artistica con il produttore Martin Buttrich e il primo successo, Phat Dope Shit, esce sull’etichetta Four:Twenty di Timo Maas.

Da allora le tracce di Loco Dice vengono pubblicate da label come Ovum, Cadenza e Cocoon che, con l’uscita di Carthago, consacra definitivamente il suo successo planetario. Nel 2008, insieme a Martin Buttrich fonda Desolat, una delle etichette attualmente più importanti nel panorama elettronico mondiale.

Nell’olimpo della musica, le sue esibizioni appaiono nei migliori club e festival del mondo, ritorna a firenze per una notte di fine aprile che ricorderemo a lungo, fino al prossimo incontro.

Un simpatica curiosità: l’aggiunta della parola Loco (oltre al già Dice) sta per matto, pazzo in spagnolo, nato quando si mise a ballare sul tetto di una nota discoteca di Ibiza mentre lo staff gli intimava di scendere gridandogli appunto “Loco!”. Nei suoi set troviamo un po’ di questa pazzia, un qualcosa per i sognatori e per tutti quelli che vogliono perdere il controllo, e per un attimo liberarsi di ogni problema ballando.

Ad aprire la serata Luca Donzelli con il suo stile ricercato e la sua attenzione maniacale per ogni dettaglio; entrambe caratteristiche che lo hanno contraddistinto fin da quando ventenne muoveva i primi passi nel mondo del clubbing.

Grazie ai suoi set molto coinvolgenti e all’originalità delle sue idee, già in età molto giovane riusciva a farsi apprezzare nel panorama toscano e le residenze che sono arrivate negli anni successivi hanno fatto si che di li a poco la “scommessa”, diventasse un talento. Luca eccelle anche nelle produzioni, tracce più riuscite come Bottle Of Truth, Danzen Appeal, Burn That Gasoline lo hanno lanciato sul mercato mondiale e sono frutto di collaborazioni con etichette importanti come Titbit Music o Wow! Records.

Il suo stile trascinante dietro le consolle è il protagonista perfetto per una serata all’insegna della buona musica targata Tenax.