Jeff Mills: il padre delle Techno Detroit al Tenax

Jeff Mills: il padre delle Techno Detroit al Tenax Jeff Mills: il padre delle Techno Detroit al Tenax

Jeff Mills è uno di quei grandi artisti che con il passare del tempo non rallentano mai la propria creatività ma la evolvono: in ben oltre 30 anni di carriera ha scritto e continua a scrivere pagine della storia della musica.

Il prossimo sabato Nobody’s Perfect al Tenax arriva alla nostra consolle uno dei padri della Techno Detroit, il fondatore insieme a ‘Mad’ Mike Banks del collettivo Underground Resistence, uno dei nomi più importanti e fondamentali del panorama musicale elettronico.

I suoi album ed EP sono perlopiù tracce separate delle sue composizioni, che Mills mixa nei suoi DJ set. È considerato una leggenda nel Turntablism, per la sua capacità di suonare più di settanta dischi in un’ora.

Nel 1992 fonda insieme a Robert Hood la la sua più importante etichetta discografica, la Axis. Nelle ultime decadi si è anche fatto conoscere e apprezzare dal grande pubblico  grazie alle proprie interpretazioni di colonne sonore di film famosi, come il ‘Metropolis’ di Fritz Lang, o l’installazione basata sul tema di ‘2001, Odissea nello spazio’ di Stanley Kubrick.

Sempre impegnato in qualcosa di nuovo e sorprendente, oltre a girare il mondo con la sua musica, Jeff Mills è ora diviso anche tra set cinematografici e sale di registrazione, per completare alcuni progetti che lo vedono come inventore di nuove colonne sonore per il cinema.

Insieme a lui torna al Tenax in qualità di cerimoniere Fabio Della Torre, fondatore di Bosconi Records, etichetta riconosciuta anche all’estero come uno dei progetti italiani più validi e rappresentativi della scena elettronica dance Italiana, e parte del progetto Minimono assieme ad Ennio Colaci.

Prepariamoci ad una settimana di approfondimenti, Nobody’s Perfect arriva prestissimo. Fatevi trovare pronti!