Jeremy Underground al Tenax per i 14 anni del Party Fragola

Jeremy Underground al Tenax per i 14 anni del Party Fragola Jeremy Underground al Tenax per i 14 anni del Party Fragola

Il 24 Marzo, in occasione dei 14 anni del Party Fragola, arriva al Tenax lo stile del francese Jeremy Underground. Insieme ai nostri Philipp e Cole, il fondatore dell’etichetta My Love Is Underground, è pronto ad infuocare il dancefloor con la sua magica selezione house capace di miscelare e rinnovare le sonorità classiche esprimendo passione e divertimento senza pari!

Nato nel 1986 in un sobborgo di Parigi, Jeremy è un appassionato collezionista di dischi e un amante della musica la cui collezione e conoscenza della house, disco, e funk supera anche gli anni che ha passato a collezionarla. Ispirato all’ inizio dall’ ascolto di Radio Nova di Parigi, ha passato i suoi anni di l’adolescenza nei negozi di dischi con una sola idea in testa: scoprire gemme nascoste della house music. Più tardi ha utilizzato lo stesso metodo anche in altri generi come il jazz il soul e il funk…

Nel 2010 Jeremy avvia My Love Is Underground, label con release esclusivamente in vinile dedicata alla sua prima passione: l’autentico suono house di New York/New Jersey.  La sua missione era quella di riportare sulla scena quelle vibes calde e mostrare al mondo lo spirito di questa golden era della house. La sua onestà e la sua dedizione nei confronti della musica lo ha fatto arrivare ad un posto di primo piano nella scena del djing internazionale, con la caratteristica adesso molto rara di essere esclusivamente un dj e non un dj/producer. Nella sua compilation di debutto del 2014, una vera e propria pietra miliare, “My Love Is Underground” 3xLP, compare una selezione di vere e proprie gemme rare della house. Un momento determinante della sua fiorente carriera è stato essere scelto al primo posto da Resident Advisor per la miglior compilation dell’anno, conquistando gli elogi di dj e collezionisti per la profondità e la qualità della selezione.

Nel 2016 “Jeremy Underground Presents Beauty”, rilasciato per Spacetalk, è un’altra pietra miliare per la sua carriera. Il mix fortemente downtempo metteva in risalto un più ampio amore per la musica, ha ricevuto recensioni entusiaste da parte di Resident Advisor, Trax, Gilles Peterson e molti altri, e lo ha confermato ancora una volta uno dei migliori curatori musicali.

I set di Jeremy condividono la stessa classe e passione. Basta uno sguardo a una delle sue Boiler Room e si riesce subito a vedere la sua eccezionale abilità e il suo legame con il dancefloor, come possono anche testimoniare i molti appassionati di musica che viaggiano di stato in stato per godersi i dj set di Jeremy.

A fare gli onori di casa sabato 24 marzo ci penseranno Philipp e Cole

La carriera di Philipp inizia nel 2002 e passa attraverso alcuni dei più importanti club italiani ed esteri tra cui Tenax, Cocoricò, Red Zone, Link e Dok Show. La visione del dj fiorentino è però molto più ampia e lo porta a sviluppare assieme all’amico e collega Cole, altro dj di grande influenza nella scena club nazionale, nei due anni successivi il progetto Fragola, appuntamento di culto per clubber provenienti da tutta Italia.

Naturale evoluzione del progetto è la nascita di Sunflower, open air daytime nato a Firenze e poi esportato con grande successo ad Ibiza ed in Croazia, sulla celebre isola di Pag. L’idea di costante evoluzione artistica permette a Philipp di affiancare artisti seminali per la scena club mondiale quali Laurent Garnier, Sven Vath, Tiesto, Fatboy Slim, Carl Cox, James Holden, Satoshi Tomiie, Ricardo Villalobos e molti altri ancora.

Nel 2013 arriva anche la prima soddisfazione discografica con “Traffic Jam”, EP rilasciato da Tenax Recordings e seguito poco dopo da “Retroit” su Theater Records. Dopo molti anni di esperienza dietro la consolle Philipp ha sviluppato un naturale feeling con il suo pubblico grazie ad un eclettismo maturato per essere capace di trasmettere il giusto mood in ogni situazione ricordando sempre che il dj è colui che fa divertire il dancefloor.

Cole, dj resident del Tenax, insieme al suo amico di lunga data Philipp è il creatore e sviluppatore delle feste Fragola e Sunflower. Nel corso degli anni, ha guadagnato il rispetto grazie alla sua versatilità, la sua tecnica e un suono decisamente underground. Ha suonato con i più famosi dj del mondo, in occasione dei migliori eventi e festival in Italia e all’estero, come Cielo di New York, Winter Music Conference di Miami e Russia, Space Club, ZOO PROJECT, Sankeys a Ibiza, il Club 4, Eastender festival, Macarena, Sala Bloc a Barcellona, Goa festival a Madrid, Kristal Club a Bucarest, A 38 a Budapest, Cirque Paradis a Parigi, Fakt a Basilea, Club Der Visonaere a Berlino, Papaya e Acquarius in Isola di Pag, Porat in Pirovac durante il party Sunrise e in molti altri…

Vi aspettiamo!