Marco Faraone, Marcel Fengler e Hertz Collision. Arriva al Tenax lo Showcase UNCAGE

Marco Faraone, Marcel Fengler e Hertz Collision. Arriva al Tenax lo Showcase UNCAGE Marco Faraone, Marcel Fengler e Hertz Collision. Arriva al Tenax lo Showcase UNCAGE

Sabato è tempo dell’atteso ritorno in casa Tenax di Marco Faraone. Ogni volta che pensiamo a quanta strada ha fatto negli ultimi tempi Marco ci emozioniamo, figuriamoci quando lo stiamo aspettando sulla nostra consolle.

Per un suo fan, specie per chi come noi lo conosce da un po’ e lo ha visto diventare con merito un big del clubbing, è bellissimo passare dai suoi canali per immaginarsi di essere con lui in qualche parte del mondo, ovunque si trovi insieme alla sua energia e alla musica.

Nord, Sud America. In città come Bogotà, Buenos Aires…Adesso fra pochi giorni arriva nel nostro club, a Firenze.

La sua presenza in Via Pratese porta sempre con sé grandi cose oltre alle sue grandi qualità, infatti questa volta si celebra il primo Showcase della sua label UNCAGE.

Con lui la superlativa presenza di Marcel Fengler,  icona della techno berlinese, resident del Berghain, grande sostenitore dell’etichetta. Infine, gli Hertz Collision, nuovi talenti della scena fiorentina usciti come release della suddetta lo scorso anno con il disco “Plagede“.

UNCAGE, come dice il nome, è un progetto che punta alla libertà ed espressione musicale, uno stile autonomo e dinamico, fuori dalla gabbia. Dalle collaborazioni più variegate con artisti molto rispettati nella scena, vedi: Radio Slave, Eduardo De La Calle, Nick Höppner, Markus Suckut, Shlømo, Artefakt, Corcos, Deepbass, Skudge, dando anche la possibilità di esprimersi a nuovi talenti, come Modig, Kas:st, Black Stone e gli Hertz Collision che si esibiranno sabato.

Andiamo a conoscere più a fondo Marcel Flenger!

Per lui la Techno non ha nulla a che fare con l’intraprendenza o la carriera; è più una strada che un mezzo per arrivare al fine: si tratta di passione. Nel mondo di Marcel gli opposti si attraggono.

Ambient ed elettronica sono presenti in parti uguali nei suoi set, che prendono ispirazione tanto dalla scuola “progressiva” della Techno di matrice anglosassone quanto da quel particolare “Sound of Berghain” ormai celebre in tutto il mondo.

Facendo parte di questo gruppo fin dagli inizi, Fengler negli anni ha contribuito personalmente alla costruzione di questo suono.

I suoi djset sono aggressivi e dinamici, duri e consistenti, ma anche sorprendenti ed emozionanti. In un regno dominato dalle macchine e dalla tecnologia, la sua brillante personalità e l’aspetto umano rimangono visibili.

Puoi sempre sentire il suo tocco personale. Un simile approccio si può trovare anche nel suo lavoro in studio. La predilezione di Marcel per i pad e chord va di pari passo con gli elementi cupi, duri e dal ritmo costante, e convive con il suo amore per i suoni deep e intensi.

La ricerca di un unicum creato a partire dalle singole parti è riscontrabile nel suo lavoro di studio esattamente come nel suo stile da dj.

Marcel Fengler cerca la qualità sopra la quantità. Nulla lascia il suo studio senza aver passato questo test. Questo modo di agire è la sua essenza: la passione prima dello scopo.

Non mancare, sabato hai dei buoni motivi per venire al Tenax!