Archive Fiction: l’album d’esordio di Archie Hamilton arriva al Nobody’s Perfect!

Archive Fiction: l’album d’esordio di Archie Hamilton arriva al Nobody’s Perfect! Archive Fiction: l’album d’esordio di Archie Hamilton arriva al Nobody’s Perfect!

La musica di Archie Hamilton arriva per la prima volta al Tenax in una serata speciale per il Tour che presenta il suo album d’esordio. Oltre a lui in consolle ci sarà il nostro Resident Luca Donzelli

ARCHIE HAMILTON

Archie Hamilton ha avuto una notevole ascesa nella scena techno underground fino a diventare uno degli artisti più rispettati del suo genere.

Lavorando attraverso molte sfaccettature della musica elettronica, la musica di Archie si è contraddistinta per le linee di basso robuste e un’atmosfera spaziale. Un selector dinamico, un produttore affermato e un influente proprietario di un’etichetta che ha trascorso 10 anni nella gestione di A&R per le sue due impronte Moscow Records e Moss Co. al di sopra di Arkityp insieme all’ amico e collega Rossko.
Archie ha lanciato la sua etichetta Moscow Records una decina di anni fa, come base di lancio per le sue prime produzioni. Negli anni ha affinato la sua tecnica e si è fatto conoscere al mondo con le sue produzioni, fino ad arrivare ad oggi, con l’uscita del suo primo album “Archive Fiction”. L’album contiene 10 tracce in cui unisce la sua educazione musicale ai suoi gusti attuali, incorporando elementi di trip-hop e drum’nbass insieme a deep house, neo jazz, stili minimal e tech house post-90. Ci sono momenti di contemplazione, tracce floor-killer e alcune collaborazioni molto speciali, tra cui ‘Eye of The Storm’ con la drum’n’bass di Onallee e la leggenda della casa di New York Mr. V, che fornisce la voce per ‘Make The Difference’. Le produzioni di Archie gli hanno permesso di girare ininterrottamente quest’estate su BBC Radio 1 con il suo successo “Waisted”, diventato un punto di riferimento per artisti del calibro Annie Mac, Pete Tong e Danny Howard.

L’album non solo ha ulteriormente rafforzato la posizione di Archie come uno dei più eccitanti artisti del Regno Unito, ma quest’anno ha segnato l’inizio della sua nuova evoluzione artistica. Dopo il successo dell’album, Archie ha anche lanciato il suo tour “Archive Fiction” lo scorso autunno, e finalmente arriva a presentare il suo lavoro anche dalle nostre parti.

Appena qualche giorno fa ha registrato il suo primo Essential Mix per lo storico programma di Pete Tong, potete gustarvi il suo set qui sotto, mentre aspettate di ascoltarvelo dal vivo questo sabato al Tenax!

LUCA DONZELLI

Interagire con le persone raccontando una storia fatta di musica, dietro due giradischi, è sempre stato il suo marchio di fabbrica!
Grande passione, stile ricercato e l’attenzione maniacale per ogni dettaglio, sono i valori che hanno sempre contraddistinto Luca Donzelli, fin da quando neanche ventenne, muoveva i primi passi nel mondo del clubbing.

Grazie ai suoi set molto coinvolgenti e all’originalità di alcune sue idee, già in età molto giovane riusciva a farsi apprezzare nel panorama toscano! La residenze che sono arrivate negli anni dopo in alcuni locali della zona e la sua dedizione al lavoro hanno fatto si che di li a poco la “scommessa”, diventasse un “talento!

Lo step seguente arriva quando rende il mondo della produzione musicale, uno dei suoi cavalli di battaglia! Infatti sono le sue tracce, come “Bottle Of Truth”, “Danzen Appeal”, “Burn That Gasoline”, “Daemonesque” che lo lanciano sul mercato mondiale, portandolo in breve tempo a collaborare con label sempre più importanti come Titbit Music o Wow! Records.

È proprio qua che nasce una grande collaborazione con Mar-t (proprietario della label Wow) e la sua crew, che tramite le sue splendide idee in studio, gli permettono di affacciarsi alla scena musicale che conta, sbarcando in terra spagnola per l esordio in una consolle fuori Italia, per il Sonar Week a Barcellona! Il suo stile trascinante dietro le console e il successo di molti suoi lavori musicali, passati e supportati ogni volta da dj di calibro mondiale, ci fa capire che queste siano solo alcune delle grandi
sorprese che questo artista ha intenzione di riversare sul panorama elettronico internazionale.

Ci ascoltiamo una delle sue ultime produzioni e vi aspettiamo questo Sabato al Tenax!