Luckison: la crew che ha unito la scena underground slovena

Luckison: la crew che ha unito la scena underground slovena Luckison: la crew che ha unito la scena underground slovena

Insieme sprigionano un’energia che travolge e trasmette: prodigi e pionieri dell’elettronica uniti per scrivere un nuovo capitolo dell’Underground slovena.
Debutteranno nel nostro club Sabato 20 Ottobre con un’esibizione Live (a dieci mani!) alla quale tutti non vediamo l’ora di assistere. Abbiamo avuto il piacere di parlare con loro riguardo al presente e al futuro della loro crew: Luckison!

Ciao ragazzi, è bello scambiare due chiacchiere con voi prima del grande evento di settimana prossima. Anche se per noi non avete segreti, che ne dite di iniziare presentandovi ai nostri clubber e raccontandoci qualcosa in più su voi? Ad esempio, come avete deciso di mettere insieme la crew? E quali sono i sentimenti che vi accomunano, musicalmente e non?

Ciao! Prima di tutto vorremmo ringraziavi per averci invitato nel vostro leggendario club. Luckison è formato da Valentino Kanzyani, Ian F., Mayell, Tim Kern e Tzena. Non siamo altro che una “tribe of cosmic gypsies” (Una tribù di cosmici gypsie) tenuta insieme, fisicamente e mentalmente, da forti energie positive!
Siamo amici da molti anni, e col tempo abbiamo realizzato di condividere le stesse idee e di percepire la musica allo stesso modo, così abbiamo deciso di unire le forze!

Questo è sicuramente un momento importante nel vostro percorso, quali sono i consigli che vorreste condividere con le nuove crew come la vostra, e con il mondo della notte in generale? In che direzione pensate stia volgendo il Clubbing?

Le esperienze che abbiamo vissuto nell’ultimo anno ci hanno dato la possibilità di osservare una positiva crescita della scena underground in giro per il mondo, animata da artisti brillanti, Labels emergenti, musica e feste di ottima qualità.
Per quanto riguarda i consigli, potrà sembrare scontato ma la chiave di tutto sta nell’essere originali. É normale trarre ispirazione dalle persone che ammiri e che ti circondano, ma è importante saper introdurre la novità per proporre qualcosa di originale e di tuo! Anche se all’inizio potrà non funzionare e non essere apprezzato, ricorda che per uscire dagli schemi a volte, devi essere un po strambo! In fin dei conti, l’importante è non pensare troppo, e divertirsi tanto!

Impossibile negare che il vostro nuovo Ep (Luckison001) ha catturato e conquistato l’audience (e noi non avevamo dubbi a riguardo) per la sua freschezza ed originalità. Non a caso, la prima uscita è già in restock, vi aspettavate questo successo?

Non avevamo alcune aspettative, vedere tale apprezzamento, è davvero fantastico! La nostra speranza è quella di portare un suono nuovo, che caratterizzi la scena ed interessi universalmente le persone.

Il legame che unisce Firenze alla Slovenia è tangibile da molto tempo. Come vi sentite nel debuttare con la vostra esibizione Live proprio qui, al Tenax? In occasione di quella che ormai è una ricorrenza, cioè il compleanno di uno dei nostri Resident Dj Cole?

Sappiamo bene quanto il Tenax sia importante per scena elettronica italiana, ed è un onore per noi debuttare qua per la prima volta. Lo rende ancora più speciale suonare per il compleanno di Cole e per il suo Team. Siamo già stati qua lo scorso anno, e grazie alle energie positive che si sprigionano al vostro club, ci siamo sentiti subito a casa!

Come ultima cosa, se poteste riassumere il senso di tutto quello che state facendo in un messaggio, quale sarebbe? Ma soprattutto, qual è la vostra “Luck” Fortuna?

Non siamo bravi nelle citazioni, diciamo soltanto che quando siamo insieme sentiamo come la Fortuna entrare in circolo, e da qua il nome! Il rispetto reciproco, l’amore per la musica e la volontà di condividere emozioni positive è quello di cui abbiamo bisogno per essere felici, o in questo caso, Fortunati!

Potremmo parlare con voi per ore ragazzi, ma purtroppo è arrivato il momento di salutarci per darsi appuntamento a Sabato 20 Ottobre. Dove terminano le parole, inizia la musica! Prima di andare, vi andrebbe di condividere con noi le “5 tracce consigliate da Luckison”?

The pioneers of a story still to be written together with the new Energies from the Slovenian scene in one.
They will debut in our club Saturday 20 October for a unique ten hands live session that we are all waiting for. We got the chance to talk with them about the present and the future of their crew: Luckison!

Hi guys! It’s a pleasure talking to you before this special gig. We know much about you, but our clubbers are wondering to know who you are, how you decided to bring the crew together, and which are the feelings that bond you all?

Hello! First of all we would all like to thank you for inviting us to your legendary club. Luckison is formed by Valentino Kanzyani, Ian F, Mayell, Tim Kern and Tzena. We are simply a tribe of cosmic gypsies brought together by positive vibes, good energy and likeminded visions. We have been friends for many years and with time we realized that we share the same ideas and feel the same music, so it only made sense to come together and join forces.

Looking at this blissful experience you are all conducting, Which are your impressions about the current scene of clubbing? Which are your tips for the up-and-coming crews (and not only)?

We are happy to see the underground scene across the world growing. There are fresh artists and labels coming up all the time, from all kinds of places. Everywhere we’ve been in the last years we’ve had the chance to see amazing healthy scenes, quality parties and great music.
For the tips, it might sound cheesy, but be original! Of course get inspiration from the people you look up to, but always try to present it in a new way and bring something of your own into it. Even if it may not seem cool or trendy at first, to break from the pack you have even to be a bit weird sometimes. But still, it is most important to not think too much and have fun!

Impossible to deny that your new Ep (Luckison 001) has caught the eye of the audience (and us, but we had no doubt about it) for his freshness and singularity. Not for nothing the first release has already been re-stocked! Is it what you expected?

We certainly had no expectations at all, so to see it doing so well is truly amazing! We only hope we will be able to bring some fresh sounds to the people and to keep the scene diverse and interesting for everyone.

The relationship that ties Florence and Slovenia has been tangible for a long time by now. How do you feel about debuting with your Live performance right here, at Tenax club? And moreover on a remarkable date such as our resident Dj Cole‘s birthday?

We are aware how important Tenax is for the Italian scene and it is such an honor to present our act in club like this for the first time. It also feels even more special playing for Cole’s birthday and your team, we’ve already been here last year and really felt at home. It is always a pleasure to work with likeminded people and exchange all the good vibes.

Lastly, if you should enshrine the point of all you’re doing in a message, what would it be? And above all, which is your “Luck”?

We are not really into short quotes, but let’s just say every time we’re together it feels like the luck is on, hence the name! Respect for each other, love for music and spreading good vibes is all we need to be happy, or in this case, lucky!

We could go on for hours but unfortunately our time is up. Before leaving would you like to share with us 5 “Luckison recommended tracks?

Thank you for your time guys, see you on Saturday for an epic night!

Diletta Zangheri