Marvin & Guy, Luca Donzelli e David Brilli. Il primo appuntamento Nobody’s Perfect! di Novembre

Marvin & Guy, Luca Donzelli e David Brilli. Il primo appuntamento Nobody’s Perfect! di Novembre Marvin & Guy, Luca Donzelli e David Brilli. Il primo appuntamento Nobody’s Perfect! di Novembre

Una line up di orgogli nostrani quella di sabato 3 Novembre per Nobody’s Perfect! al Tenax, con Marvin & Guy, Luca Donzelli e David Brilli. Cominciate a fare stretching che ci sarà da muoversi!

Il progetto Marvin & Guy nasce all’ombra delle palme nel 2011, dalle menti di due produttori italiani: Alessandro Parlatore e Marcello Giordani. La prima release del duo è un EP per la label giapponese Let’s Get Lost: il “figlio birichino” della grande famiglia della Mule Musiq.

Il lato A, un re-edit di Town di Minako Yoshida pezzo disco del 1981, ebbe così tanto successo che Let’s Get Lost chiama il duo per altri due dischi l’anno seguente, nascono così Let’s Get Lost Vol. 19 e 22.

I dirigenti alla Mule capiscono presto di avere per le mani qualcosa di speciale e richiamano Marvin & Guy per il remix di La Palette di Eddie C, traccia del suo ultimo EP. Sbarcano alla label Endless Flight.

Dall’altra parte dell’ oceano il duo comincia ad attirare sempre più attenzioni tra i newyorkesi, aggiungendo una quinta uscita alla loro crescete discografia, per la On The Prowl Record di Jacques Renault

Nel 2013 decidono di fondare la loro eponima etichetta sulla quale rilasciare esclusivamente 12 pollici.
Prima arriva UWIH, un edit scuro e ipnotico dei Black Sabbath che raccoglie consensi tra dj, pubblico e critica, e poco dopo l’ugualmente amato EP Making Love.

Nel febbraio 2015 esce Dance Abilities, per l’etichetta di Los Angeles Young Adults, che guadagna presto il supporto dei dj come Pachanga Boys, Ivan Smagghe, Roman Flügel, DJ Tennis e Jennifer Cardini a cui piace la musica dance nella sua forma più pura ed emotiva.

Diventa solo questione di tempo quindi prima che il telefono cominci a squillare: all’ altro capo è John Talabot. Arriva così Egoísta per Hivern Discs e per dirla in parole semplici, è subito una hit in ogni club del mondo.

Nel loro tempo libero il duo affina il proprio talento di remixers per tutte le etichette che li scelgono per il loro suono spavaldo e sfrenato. Al contempo dalla postazione di dj Marvin & Guy hanno portato il loro talento su scala globale, la loro abilità di passare dalla disco alla techno li ha resi uno degli act di cui si parla di più e un duo che incendia il dancefloor.

Quando chiedi loro che tipo di musica suonano risponderanno sempre “groovy techno”. Di sicuro Marvin & Guy, con il loro instancabile lavoro, sono ormai da considerare due pesi massimi del clubbing.

Quello che ha sempre distinto Luca Donzelli fin dai suoi inizi è sempre stato il suo stile raffinato che insieme alla maniacale attenzione per i dettagli e alla sua grandissima passione per la musica permettono a Luca di raccontare una vera e propria storia ogni volta che sale in consolle.

Grazie ai suoi set coinvolgenti e alle sue idee originali sin da subito Luca ha attirato l’attenzione dei club e si è guadagnato il rispetto dei suoi colleghi, dandogli la possibilità di trasformare la sua passione in un lavoro vero e proprio.

Negli anni seguono conferme continue del suo talento: tracce come Bottle Of Truth”, “Danzen Appeal”, “Burn That Gasoline” e “Daemonesque” lo fanno conoscere a livello mondiale, portandolo a collaborare con etichette importanti come Titbit Music o Wow! Recordings. Con quest’ultima nasce un sodalizio fruttuoso, in particolare con il boss della label Mar-T che lo porterà a suonare su palchi importanti come quelli della Sonar Week a Barcellona, e a pubblicare alcune tra le sue tracce migliori sulla Wow! Recordings.

Il talento di Luca gli ha permesso in questi anni di suonare su palchi prestigiosi e in famosi club nazionali e europei: dall’Amnesia ad Ibiza, all’ EGG di Londra, passando per il Cocobeach di Parigi.

David Brilli inizia la sua carriera con Fragola, organizzazione di primo piano nell’ambito della gestione eventi, lì non solo impara il know-how indispensabile per la creazione di party di successo, ma gli permette anche di suonare nei migliori club nazionali. Dal settembre 2011 ha il privilegio di essere resident in uno dei più esclusivi party fiorentini: Tropical Animals.

Nell’aprile 2016 rilascia il suo primo EP in collaborazione con Savvas K per l’etichetta Exotic Refreshment e Monrovia (Original Mix) viene nominata tra le 20 migliori tracce di deep house della stagione nella classifica del Movement Festival su Beatport (Movement Staff Picks Deep House).

Ha condiviso il palco con artisti come Tom Trago, Gerd Janson, Dj Sneak, Portable, Kevin Saunderson, Reboot, Scuba, Michael Cleis, Valentino Kanzyani, Satoshie Tomiie, Mr. G., Acid Mondays, Matrixxman, Doomwork, Pastaboys, Federico Grazzini, Supernova, Gesaffelstein, Terranova, Sei A, Human Life, Murphy Jax, Bambonou, Youandewan, Flashmob.

I suoi set puntano a far divertire il pubblico e al contempo portarlo in un viaggio di sperimentazione e arricchimento personale.

Allacciate le cinture perché sabato partiamo per un bel viaggio! Vi aspettiamo in pista, don’t miss it!