La leggenda della techno mondiale Chris Liebing insieme al nostro Marco Faraone per una notte unica targata Nobody’s Perfect!

La leggenda della techno mondiale Chris Liebing insieme al nostro Marco Faraone per una notte unica targata Nobody’s Perfect! La leggenda della techno mondiale Chris Liebing insieme al nostro Marco Faraone per una notte unica targata Nobody’s Perfect!

Preparatevi ad una notte speciale al Tenax con Chris Liebing, uno dei pionieri della scena techno mondiale. Ad accompagnarlo ci sarà il nostro Marco Faraone, a completare una line-up a dir poco esplosiva.

CHRIS LIEBING

Chris Liebing è un DJ, Producer e radio host. Il suo suono si è evoluto moltissimo durante la sua carriera, restando sempre fedele alle sue radici Techno. E’ stato uno dei primi a scoprire le nuove possibilità che l’avvento del digitale mettevano a disposizione della creatività di un artista. Per questo l’improvvisazione live gioca un ruolo fondamentale nei suoi set, attraverso l’utilizzo di un set-up che li permette di avere infinite possibilità.

Tutto ha inizio nel 1990 in Germania, dove inizia ad esibirsi come dj e ad appassionarsi alla musica elettronica. Diventa da subito resident del leggendario Omen Club, il pubblico si appassiona ai suoi set e avrà l’opportunità di suonare al fianco di dj della scena internazionale.

Nel 1999 fonda la sua etichetta CLR, le sue produzioni cominciano a fare il giro del mondo e Chris inizia a ricevere numerosi premi, fino alla pubblicazione del suo primo album “Evolution”, uscito nel 2003 e accolto con grande successo dalla critica musicale.

Da li in poi sarà una continua escalation che lo porterà ad affermarsi come dj di fama mondiale, suonando nei migliori club e festival di tutto il globo.

MARCO FARAONE

Nato in Toscana, Marco Faraone cresce immerso nella musica. Suo padre era un dj negli anni ’80 e lavorava in una stazione radio locale, mentre suo nonno era un cantante popolare e un musicista. Circondato da influenze musicali tra le più varie, Marco inizia ad avvicinarsi ai dischi hip hop di Tupa e i Run DMC, per poi passare alla drum n bass. Il suo talento non passa inosservato e all’età di soli 14 anni riesce a essere chiamato per la sua prima serata. Sviluppando il suo stile, Marco rimane affascinato dalla house degli anni ’90 di Master At Work e Todd Terry, e dall’abilità di Laurent Garnier di suonare set sempre diversi con apparente facilità.

Nel mondo si afferma come produttore di estremo talento, con release che spaziano dal calore di groove house analogici dell’EP Next Level, a ritmi techno inarrestabili e ipnotici dell’EP per Rekids e On Edge Society.  Come DJ è da anni resident al Tenax, sebbene la sua agenda sia sempre più piena e lo porti spesso a suonare in tutto il mondo. Recentemente ha suonato in festival giganteschi come l’Awakenings, Caprices, Tomorrowland, Extrema Outdoors e Secret Solstice e negli eventi come Elrowe e molti altri. Ha suonato anche nei templi della techno di Berlino, il Panorama Bar e Watergate, oltre a mantenere per il terzo anno consecutivo la sua residency ad Ibiza per la serata di Marco Carola, Music On.

Marco Faraone decide poi di fondare la sua etichetta UNCAGE e la sua musica pubblicata inizia subito a far parlare di sé. Attira l’attenzione della comunità musicale pubblicando artisti come Radio Slave, Skudge, Markus Suckut. Ma anche Nick Hoppner, Marcel Fengler, Donato Dozzy, Eduardo De La Calle e ovviamente lo stesso Marco. E’ così che darà spazio a nuovi talenti come Hertz Collision e Pablo Mateo.

Proprio nelle ultime settimane è uscito il suo ultimo EP “Don’t Need You” su Rekids Records, etichetta britannica fondata da Radio Slave, premi play e fatti un’idea di quello che ti aspetta Sabato al Tenax!