Tenax K-array Inside

Tenax K-array Inside Tenax K-array Inside

Un nuovo cuore batte nel nostro club!

K-array è una realtà 100% toscana, in cui innovazione, tecnologia, territorio, fantasia e genialità s’intrecciano armoniosamente sin dal 1990, quando nei pressi di Fiesole, Firenze, muove i suoi primi passi come studio di progettazione e installazione di impianti audio, in particolare per emittenti radiofoniche e televisive. K-array conta oggi 60 dipendenti, uno stabilimento di circa 4.000 mq nel cuore del Mugello ed è riconosciuta in tutto il mondo per l’alta qualità, l’eleganza e il livello di innovazione delle sue soluzioni audio professionali.

K-array è presente in circa 70 paesi attraverso un network di 40 distributori ed offre sistemi portatili per concerti, diffusori acustici e subwoofer oltre a prodotti da installazione di innovativo design, presenti in diversi segmenti di mercato, principalmente in area retail, hotels, lounge, bars, clubs, ristoranti e yachts. Distributore esclusivo per l’Italia è Exhibo SpA, dal 1958 specialista nella commercializzazione di prodotti e soluzioni nel mondo dell’audio, dell’acustica e del lighting professionale.

Sempre più frequentemente i gestori di locali, ristoranti, bar e soprattutto club sono chiamati ad installare impianti audio che si mantengano conformi alle normative, così da garantire un abbattimento dell’inquinamento acustico soprattutto in aree ad alta densità residenziale; da qui la richiesta di soluzioni audio che riducano al minimo l’emissione di energia sonora nelle aree al di fuori della pista da ballo.

Così anche i gestori di Tenax, la storica discoteca che dal 1981 anima le notti fiorentine, hanno deciso di investire nel rinnovamento dell’impianto audio, consapevoli che era oramai divenuto necessario tenere il passo con i tempi, sulla base degli importanti sviluppi tecnologici dell’industria dell’audio professionale.

In questo modo Tenax, considerata una delle discoteche più famose d’Italia — tanto da essere inclusa nella lista dei 50 club più belli e famosi al mondo da riviste del calibro di Nightlife e DJ Magazine —, impegna K-array con un allestimento di diffusione audio, unico in Italia. K-array offre infatti una gamma di prodotti particolarmente adatta a spazi dedicati al clubbing, soluzioni ampiamente apprezzate all’estero, testimonianza ne sono le recenti installazioni al White Club di Dubai, a Ushuaia Ibiza Beach Hotel, Yojimbo Hong Kong e TAO Chicago.

Obiettivo di K-array è appunto quello di riuscire ad anticipare le richieste del mercato, ma solo con tecnologie, prodotti ed installazioni di alto livello.

Tenax punta sull’eccellenza del Made in Italy con un sistema composto da 8 KH7 suddivisi in 4 cluster da 2 elementi per il Main, coadiuvati da 6 sub KS8 per garantire un’esperienza d’ascolto coinvolgente che si sposa con lo stile innovativo e il design compatto dei diffusori. Il KH7 è un elemento line array autoalimentato unico nel suo genere, basato sulla tecnologia Slim Array Technology (SAT) che oltre a garantire facilità di montaggio e movimentazione (caratteristiche estremamente apprezzate nel live), caratterizza il diffusore con un’emissione cardioide alle frequenze medio-basse ed una rapida risposta all’impulso. Il risultato è un suono potente e ben controllato, spettralmente omogeneo ed estremamente direttivo. Se dal punto di vista strutturale le soluzioni del KH7 non hanno eguali, rendendo l’installazione al Tenax un passo avanti per innovazione e prestazioni, attraverso l’Electronic Beam Steering (EBS) il sistema si presta alla massima customizzazione, adattando l’emissione al fine di massimizzare la pressione sonora sulla pista da ballo e limitare la dispersione nelle aree adiacenti, a tutto vantaggio delle prestazioni del sistema.

Il KH7 è di fatto un sistema completamente configurabile da remoto e controllabile in real-time che permette di concentrare l’energia la dov’è richiesta, in un modo estremamente uniforme; se dal punto di vista dei tecnici questo si traduce in un vantaggio sotto il profilo dell’allestimento e della configurazione e mantenimento del sistema, la combinazione delle tecnologie SAT e EBS, l’elevata definizione del DSP e la potenza degli amplificatori integrati, non ultima l’omogeneità dell’emissione dei trasduttori coassiali, sono caratteristiche che si traducono in un’esperienza di ascolto di alta qualità, in termini di definizione spettrale, risposta ai transienti, pressione sonora e omogeneità di copertura.

Complementari ai KH7 sono i subwoofer KS8 che completano e perfezionalo la gamma bassa, grazie ad un sistema retroazionato tecnologicamente unico nel suo genere, capace di adattare l’emissione delle basse frequenze alle caratteristiche dell’ambiente ed alla densità dell’audience. La tecnologia Differential Pressure Control (DPC) implementata nei subwoofer attivi KS8 garantisce la massima aderenza tra la forma d’onda del segnale e la pressione sonora attraverso un sistema di feedback in pressione che regola la potenza erogata dall’amplificatore integrato e quindi controlla l’escursione del diaframma del trasduttore. Questo si traduce in un’impareggiabile linearità e controllo delle basse frequenze. Tutto e reso possibile grazie a tecnologie sviluppate e brevettate in Italia, l’utilizzo di trasduttori studiati ad hoc e DSP a latenza zero.

Il sistema Main del Tenax si contraddistingue quindi per la complementarietà e l’estrema precisione sonora di ogni suo componente, studiato e configurato per offrire il massimo delle prestazioni e adattabile tanto alle esigenze dei tecnici che chiedono sistemi facili da controllare e configurare da remoto, quanto alle aspettative degli artisti e dell’audience che ogni condizione d’utilizzo pretende prestazioni uniche e un’esperienza d’ascolto coinvolgente.

A questo si aggiunge l’estrema compattezza del sistema e il fatto che tutti i componenti sono attivi, integrando il top della tecnologia degli amplificatori switching-mode (classe D) e DSP che rendono possibili installazioni eleganti e snelle, “all-in-one”, ovvero prive di ingombranti armadi rack per le unità di amplificazione e controllo esterne.

L’allestimento della sala si completa con il sistema dedicato alla console costituito da un impianto stereo costituito da 2 subwoofer con doppio cono da 18″ Thunder-KMT218 attivi, ognuno dei quali pilota 2 altoparlanti coassiali Dragon-KX12 orientabili per assecondare le esigenze del DJ. La nuova console DJ del Tenax garantisce quindi all’artista lo stesso feeling e pressioni sonore della pista da ballo, con un suono ricco, coinvolgente e preciso.

Il nuovo suono del Tenax non si ferma alla pista da ballo, ma anche i privé si rinnovano con la tecnologia K-array.

In pista privé il sistema Axle-KRX402, composto da due subwoofer Thunder-KMT21 con coni da 21″ e quattro altoparlanti coassiali Dragon-KX12 trova una nuova configurazione, essendo le KX12 installate agli angoli della pista da ballo e i subwoofer incassati sotto la console DJ.

L’area dei tavoli del privé si completa con l’installazione di 3 altoparlanti a colonna Kobra-KK52 e un subwoofer KN10S, sistema che garantisce direttività all’emissione sonora per coprire selettivamente l’area dei tavoli e non creare interferenze con le aree circostanti.

L’area privé Gold è allestita con la stessa tecnologia: 4 altoparlanti a colonna Kobra-KK52 e due subwoofer KN10S.

Conclude l’installazione l’area dei bagni che, seguendo la tendenza di altri club internazionali, fornirà un’esperienza di alta qualità audio, grazie all’installazione di 8 altoparlanti Lyzard-KZ12, i più piccoli altoparlanti line-array al mondo, capaci di prestazioni impareggiabili per qualità e pressione sonora, coadiuvati da 3 subwoofer Rumble-KU36, sistema discreto, IP54, performante che stupirà per definizione e pressione molti clienti in una configurazione inconsueta.

www.k-array.com
www.exhibo.it